Jump to content

  • Micron GDDR6: è ufficiale, ora a 16 GBPS


    Il futuro delle GDDR6 ora svelato
    ▪ Michele M.

    Ottime notizie sul fronte memorie GDDR6 in casa Micron. Azienda attualmente sotto contratto con nVidia per le proposte Pro e Gaming.

    La Micron dopo che la Hynix e la Samsung hanno spinto sul versante HBM (memorie ad alto bus e basso clock), utilizzate sulle Tesla e sulle High AMD, ha deciso di pompare le DDR5, raddoppiando il prefetch da 8n a 16n, raddoppiando di conseguenza la banda dati.

    Montate per la prima sulla GTX 1080, queste ddr5 vennero chiamate DDR5X. Le aspettative furono esagerate, tanto che la stessa casa, pensava di raggiungere facilmente i 16 gbps, purtroppo non andò tutto per il verso sperato, tanto che faticarono a superare i 13 gbps, ed in laboratorio, quindi ben lontane da essere adottate nei sistemi desktop e notebook.

    Mentre Samsung saltò questo step, pur lavorando sulle memorie HBM, anche Micron decise di abbandonare l'idea DDR5X, in quanto furono vincolate dal singolo canale a 32bit.

    Le GDDR6, grazie al doppio canale a 16 bit, riescono finalmente ad andare ben oltre, toccando finalmente i 16 gbps, anche se con questa modalità, in futuro ci si aspetta ben altro.

    micron 16 gbps.png

     

    Le GPU Ampere di nVidia e navi RDNA2 di AMD, potrebbero finalmente raddoppiare il quantitativo di ram, aumentando significativamente la banda, rendendosi sempre più 4K Ready.



    Commenti


    User Feedback

    Recommended Comments

    There are no comments to display.



    Guest
    Add a comment...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...